Zen

Gli abitue’ di questo blog vedranno che e’ cambiato qualcosa.

Ho cambiato il tema e ho tolto un po’ di personalizzazioni, mettendo invece i blog che seguo e i libri che leggo in pagine a parte. Ho tolto quasi tutto il resto. Grafica, colori, link, ecc. C’e’ poco, c’e’ l’essenziale. Per il momento mi piace cosi’. Manca pure la favicon. Quella tornera’ ma la rifaro’ per bene. Per il resto, oggi mi piace cosi’.

Ovvio, con 15 anni di blog forse non tutti i post si vedranno bene da ogni dispositivo. Fatemi sapere se ci sono problemi, grazie!

Commentatori coraggiosi

Nei commenti di questo blog c’è spazio per tutti eccetto per le persone che:

  • Nascondono la propria mail o il proprio nome.
  • Nascondono (male) il proprio IP.
  • Sono così PIENE DI SE’ da mettere come proprio indirizzo “Chiesa cattolica” quando qualsiasi sacerdote sa che tutto fanno fuorché agire in nome di Dio.

Se questi tre punti vi ricordano un noto troll di Twitter e Facebook, anonimo (ancora per poco), ci avete preso. E’ arrivato, ha commentato un post, ha preso fischi per fiaschi in maniera clamorosa. Di alcuni si è accorto da solo, ma che non abbia compreso il senso del post è drammatico.

Di solito pubblico tutti i commenti ma lui non lo merita per i punti sopra esposti. Quindi caro “locuzione greca” se vuoi dialogare qui ti devi togliere la maschera. Se, come immagino, non vuoi, continua a passare il tuo tempo su Facebook e Twitter. Tanto a quanto pare presto o tardi risponderai di tutti gli insulti che dissemini.

Ciaone :)

Restyling… festaiolo!

In una notte calda di un’estate ancora piu’ calda decido di aggiornare il blog-engine. Poi guardo la pagina, l’intestazione… e’ sempre lui, il “solito” blog coi delfini da “intuire” in un mare che sembra d’erba. Mi piaceva quando l’ho elaborata ma da tempo non mi piace piu’ di tanto e ho altro per la testa, solo che rinvio sempre, come per favrin.net.

Oggi no, oggi mi ci butto, dai.
Ho un’idea per la testa come detto. Apro PS. recupero una foto che ho scattato l’anno scorso del cielo qui sopra, taglio, elaboro, cerco colori, sperimento sfondi, sistemo proprieta’, correggo e aggiorno stili, aggiungo effettini imparati strada facendo e…

Ed ecco regalato al mio blog un nuovo tema! L’ho chiamato “dreaming” perche’ si fonda su immagini e colori che mi emozionano.
Un bel regalo, vero? Gia’, perche’ quasi non me ne ricordavo ma questo blog oggi compie dieci anni!

Il pregio di tenere un diario da cosi’ tanto tempo e’ che oggi e domani rileggero’ un po’ di me quando ero un giovane 32enne, sembra una vita fa…
Quante differenze. Non uso piu’ quel soft di blog (Greymatter), non lavoro piu’ su Ami, ho un monitor LCD, un PC, una TV LCD, Internet ovunque, persone e animali che erano nella mia vita ieri non ci sono, altre sono arrivate e andate, altre preziose sono giunte e rimaste; ma, e mi basta leggere pochi post, io credo d’essere sempre io, almeno in apparenza, almeno spero. Se sono ancora come allora di spirito, questa e’ la cosa piu’ preziosa.

Comunque torniamo a pensieri leggeri… buon compleanno blog! Spero che il nuovo aspetto piaccia e ti piaccia. A me piace anche se so che ci rimettero’ mano nei prossimi giorni da perfezionista matto quale sono!

Pulizie di primavera

In vista della primavera, che significa rinascita, ho deciso di mettere ordine nei miei possedimenti online, per usare meglio le risorse e risparmiarne ove possibile.

Ecco quindi che:

  • favrin.net passa definitivamente a PHP5.3.5 (pensate che fino a ieri era rimasto con una versione vetusta.. penso sempre prima agli altri!)
  • il contagiorni abbandona 34k di classe PHP esterna per usare le funzionalita’ native delle versioni piu’ recenti di PHP.
  • Il torneo internazionale di Snake, mio primo semplicissimo database, chiude e resta come pagina statica per ricordo. Tanto non veniva aggiornato dal 2004…

Sono piccole cose ma sommate a qualche ottimizzazione qua e la mi aiutano a mantenere aggiornata la mia casina sul web, a usare piu’ razionalmente le pur grandi risorse che ho e… a fare spazio per le cose che arriveranno in primavera :)

AH! Quasi dimenticavo, grazie a Dreamhost (che con gli anni mostra qualche rogna ma non perde la voglia di offrire di piu’!) ora sia Favrin.net sia questo blog hanno un indirizzo IPv6. Cio’ significa che quando tale tecnologia sara’ attiva a livello globale, potrete collegarvi qui senza problemi. ;-)

Oggi penso a me

Sono passato ad Avast che mi pare un buon antivirus. Mi secca la questione del seriale da richiedere ogni 14 mesi ma almeno il PC e’ piu’ efficiente di quando usavo il pesante AVG8.

Ho anche aggiornato Comodo Firewall alla versione 3.5 (senza installare il loro antivirus che per ora conosco troppo poco). Sembra piu’ efficiente e il training automatico lo rende davvero ottimo.

E infine mi sono deciso ad aggiornare WordPress, il software che gestisce questo blog, alla versione piu’ recente.

Qual e’ il filo conduttore di questo post? Che finalmente, per una volta, mi sono occupato delle mie cose e non di tutto il resto del mondo, da cui inizio francamente a sentirmi oppresso tanto che festeggio i giorni che dedico a me stesso, informaticamente e non…

Compleanno d’agosto

Il 7 agosto, l’altro ieri, ero impegnato ad ultimare il regalo di compleanno per il mio amico e parroco don Danilo. Gliel’ho consegnato il mattino dopo alle 9 e mezza e si e’ veramente divertito guardandolo.

Il 7 agosto di un anno fa stavo facendo la stessa cosa, solo che era la prima volta in assoluto che montavo un video e dovevo combattere sia con la mia inesperienza sia con i limiti di Movie Maker, che avrei subito abbandonato per software piu’ professionali, che ho acquistato (si’, acquistato) in settembre e studiato a fondo da allora.

Le grandi passioni sembrano nascere in agosto, esattamente il 7 agosto. E’ infatti un altro 7 agosto che ha visto la nascita del mio primo blog. L’anno era il 2003, il blog si chiamava GF blog ed era basato sul buon vecchio GreyMatter che nel 2006, dopo infiniti tentennamenti, ho lasciato per WordPress.

Cinque anni pressoche’ ininterrotti di blog. 1211 articoli e varie centinaia di commenti. 20 categorie e un archivio che attraversa fasi difficili ed entusiasmanti della mia vita. Non e’ poco, ma non e’ nemmeno molto. E’ vita e mi piace averlo e rileggerlo. Per questo motivo, anche se a volte posto meno frequentemente, questo blog vive e continuera’ ad esserci. Magari cambiera’ template (lo scelgo o creo in base a cio’ che voglio trasmettere) o ancora software, forse diverra’ anche un photoblog oppure non cambiera’ nulla. Di certo c’e’ che sono felice di averlo aperto, di scriverlo e che ci sia.

Se questo blog esiste e’ in buona parte merito di una persona che purtroppo ho perso di vista ma a cui sento di dover inviare un ringraziamento nel vento. Grazie Hilary e buona vita, ovunque tu sia e qualsiasi cosa tu stia facendo ora. E’ merito tuo se ho scoperto la blogosfera e ho deciso di farne parte ;)

Naturalmente un doveroso ringraziamento va anche agli amici, ai lettori regolari e a chi e’ passato qui per caso.
Per tutti voi un pezzo di torta immaginaria e un bicchiere di vino altrettanto immaginario!

Sotto il vestito… tutto :)

La grafica, cioe’ pardon il tema, e’ invariato ma finalmente mi sono deciso ad aggiornare WordPress e inserire anche alcuni plugin carini.
Gia’ perche’ nonostante 10 giorni di silenzio ho ancora voglia di bloggare, anzi credo che lo faro’ un po’ di piu’ d’ora in poi.

Molte cose sono cambiate e altre cambieranno ma certe cose mi piacciono e quindi continuo a farle. Vale per il blog in primis.

Ah, ho iniziato la pratica Inbox zero e devo dire che ha i suoi vantaggi.

In generale sto cercando di semplificarmi la vita seguendo una unica semplice regola: le cose si fanno subito perche’ non farle causa tensione.

Nuovo look

Da tempo avevo in mente di cambiare l’aspetto del blog e oggi, dopo aver deciso di cambiare anche altri aspetti della mia vita, ho voluto dedicare il pomeriggio alla creazione di un nuovo template, dalla grafica (i crediti per la foto sono in fondo, io l’ho solo ritrattata) allo schema di colori ai font, al CSS, a tutto il resto.

E’ un modo per rinnovarsi anche questo e mi fa sentire bene.
A voi piace?

Come sta Gabriele

Ho creato questo blog speciale dove un po’ di persone serie e responsabili mostri potranno dare notizie sul sottoscritto durante la mia assenza :)

(sembra stia partendo per la luna, lo so, ma a far cosi’ mi sento meglio :)

Perche’ Splinder? Perche’ si fa molto prima :)

Quindi: per tutte le notizie leggete li. O direttamente o tramite familiari, chi puo’ postare in quel blog avra’ notizie di me e le dara’ :)

Aggiornamento WordPress

Ho aggiornato WordPress (ossia il software che gestisce questo blog) alla versione 2.1.

Visto l’esiguo numero di plugin che uso (Akismet per lo spam e wp-cache per ridurre le query MySQL – quest’ultimo lo ho aggiornato oggi alla versione piu’ recente) non ci sono stati grossi problemi. Sinceramente temevo potesse darne il mio tema personalizzato ma a quanto pare no, e’ tutto ok. Verifichero’ comunque di non star usando variabili deprecate o modificate nella 2.1.

In un futuro ne’ troppo lontano ne’ immediato penso di apportare un po’ di modifiche, sia strutturali sia estetiche, al mio tema o addirittura di farne uno nuovo. Forse approfittero’ delle novita’ di WP2.1. Per ora comunque non e’ una priorita’ perche’ il tutto funziona bene.

Spam nei commenti

Visto l’aumentare dello spam nei commenti ho deciso di attivare il filtro Akismet.

Ho semplicemente dovuto effettuare una registrazione gratuita su WordPress.com per ottenere la mia API key che poi ho inserito nel nel modulo di configurazione del plugin.

Da quel momento, senza bisogno di ulteriori interventi, tutta l’immondizia degli spammer ha smesso di inondare il mio database e la mia email (ho la notifica di ogni commento con il link per approvarlo o rifiutarlo).

A questo punto potrei anche disattivare la pre-moderazione dei post. Ci penso su… :)

Voi lo vorreste o preferite la soluzione attuale?