Novita’ :)

Era un po’ che pensavo di metterci mano…
Non prevedevo di farlo oggi ma e’ scattata la molla e quindi ho mandato a quel paese la TV (peccato per Carabinieri 3, ma tanto la terza serie non e’ granche’…) e ho riscritto la gestione dei referer che ora:

– e’ piu’ veloce (non capisco perche’ a Dicembre avevo fatto tante cavolate…)
– li visualizza in ordine cronologico inverso (dal piu’ recente…)
– bufferizza l’outut prima di salvarlo, sia a video sia su file (quindi e’ piu’ veloce)
– gestisce meglio lo spam
– mostra la query di ricerca nel caso il referer sia un motore di ricerca (per ora supporta Virgilio, Google e MSN ma e’ facile aggiungerne altri e ‘sta cosa mi servira’ anche in altri script…)

Ricordo che i referer sono i siti di provenienza dei visitatori. Trovate il risultato dello script nella colonna a sinistra. Provate a passare col mouse sui link… ;-)

E’ tempo di feed RSS!

Ho iniziato il betatest del mio feed RSS per Greymatter (potete saperne di piu’ qui.

Se volete partecipare (che tradotto significa poter leggere questo blog con un feedreader! ;-) ) scrivetemi. L’unico requisito e’ segnalarmi eventuali problemi e non approfittare di eventuali falle giganti che doveste scoprire ;-)

Volevate il feed RSS?

Gia’, lo volevate?
Alcuni si’… beh sapete che vi dico?

Lo avrete! ;-)

Per l’esattezza potete avere il feed RSS 0.92, 1, 2, ATOM o qualsiasi altra cosa.

I programmi per farlo con Greymatter non mi piacevano e cosi’ ne ho creato uno io. E’ veloce, compatto, funziona come piace a me, non necessita di “rebuild” periodici come i programmi analoghi per GM e soprattutto puo’ essere usato per fare qualsiasi cosa, non solo feed RSS e non solo per questo blog.

Il feed creato e’ stato gia’ testato con un feedreeader e un feed validator e appare OK! ;-)

Presto capirete, per ora…ciao, notte e… buona Pasqua a chi parte!

PS: comunque la giornata ottima sul piano tecnico e’ “compensata” in negativo da alcune scelte molto egoiste che ho fatto sul piano personale. Cerchero’ di porvi rimedio e imparare dagli errori.

E-Casining’ ;-)

Scusate per il malfunzionamento dei commenti ;-)
Adesso e’ tutto OK anche se per sistemarlo ho dovuto fare un macello immane…
e mi sono convinto una volta in piu’ che e’ ora di scrivermi il mio softwarino di blog :)

Vabbuo’, adesso funziona tutto di nuovo… ;-)

Spammate altrove! :)

Fabio mi informa che il mio blog e’ vittima di un referer spammer:
“è la nuova trovata degli spammer: con dei bot bombardano i vari siti con falsi refer, in modo che chi li pubblica in bella mostra pubblicizza il loro sito”

Ok, fregato lo spammer. Nello script che mostra i referer avevo implementato un filtro basato su espressioni regolari. E’ bastato aggiungere .*xxx.*-dialer.* (il nome promette bene, no?) e il problema se n’e’ andato.

Grazie vecchio mio e ciao ciao allo spammatore ;-)

mail2gm e’ nato!

L’avevo detto: lo script che c’e’ in Rete non mi piaceva, quindi ne ho creato uno io. Ecco le caratteristiche:

– Supporta comandi inline (*comments, *karma, ecc) per specificare le varie opzioni di GreyMatter.
– ignora l’eventuale firma presente nel messaggio email.
– elimina i fine linea singoli per fare in modo che il risultato mostrato a video si adatti alla risoluzione utilizzata dall’utente.
– Puo’ trasformare i link testuali in link cliccabili.
– Puo’ inviare un rapporto via email sull’esito dell’invio del post.
– Si appoggia alla classe PHP “snoopy” per la gestione HTTP. La classe e’ GPL quindi anche mail2gm lo e’ ;-)
http://sourceforge.net/projects/snoopy/

Non male per un programma creato in un pomeriggio/sera, no?

Ogni giorno un piccolo passo…

Il piccolo passo odierno e’ stato separare completamente ls barra laterale dai template di GreyMatter: ora, a parte il calendario e i link agli archivi, e’ tutto php e quindi si puo’ aggiornare piu’ in fretta.

Una delle novita’ aggiunte e’ anche un piccolo script che legge una file di testo/agenda e visualizza, in base a giorno e ora, cio’ che presumibilmente sta facendo il proprietario di questo blog.

In fondo sono prevedibile, sapete?

Lo script e’ stato abbastanza semplice da fare… ora che ho imparato un po’ (poco, ma ogni giorno meglio) le espressioni regolari.

Ho un grande sogno: farmi un software per blog tutto da solo. Prima o poi ci riusciro’, magari modificando piano piano questo qui… ;-)

Tutto cio’ che faccio lo condivido e lo script odierno (chiamato con poca fantasia “activities.php”) andra’ presto nella sezione dev/ del mio sito, casomai a qualcuno venga voglia di usarlo.

Per adesso e’ tutto, ciao e alla prossima!

Modifiche (2)

Ho riorganizzato la barra laterale che ora si appoggia di piu’ a file esterni e quindi e’ piu’ veloce da aggiornare (non devo modificare il template ogni volta).

Gia’ che c’ero ho allargato il tutto, cosi’ si legge meglio… ;-)

Ho pure aggiunto qualche blog nella lista e inserito per tutti i link una descrizione estesa (portate il mouse sul link per vederla).

Modifiche…

Ho finalmente integrato il mio counter, corretto i link negli archivi e reso disponibili gli archivi anche dalla barra laterale.

Continuo a non essere completamente soddisfatto di GreyMatter ma per ora ho troppe cose da fare (e ancora troppa poca conoscenza del PHP) per mettermi a farne uno io.

Vedremo pian piano, per ora comunque il blog e’ piu’ navigabile e dovrei aver eliminato anche un po’ di errori HTML… sperando di non averne introdotti altri ;-)

Me ne vado a dormire per qualche ora e domani di nuovo al lavoro!

Piccoli blog crescono…

Ho trovato un layout che mi piace, ho sistemato ancora un po’ di cose (il segreto non e’ farlo ma farlo un po’ alla volta, cosi’ non ci si stufa e la concentrazione resta alta) e ho corretto qualche errorone (mio). E’ ora di iniziare a dare la pagina a qualche amico e amica……. e di andare al supermercato a fare la spesa del weekend, quindi vi saluto e al prossimo messaggio! ;-)

Il calendarioooooooo!

….. abbiamo il calendario (che e’ una cosa dei blog che mi ha sempre fatto impazzire!) e la lista degli altri blog che leggo! ;-)
Ah, abbiamo anche alcuni piccoli altri miglioramenti nei template, ma adesso vado a nanna DAVVERO! ;-)

Template…

Vantaggio di avere un blog iperconfigurabile: lo puoi far diventare trasparente all’interno del tuo sito!

Svantaggio di avere un blog iperconfigurabile: devi editare un miliardo di template per raggiungere il tuo scopo…

Io adesso ho sonno, domani ci mettero’ ancora un po’ le mani su… ma deo pure fare un sacco di altre cose soporattutto su LG. Ah, che bello… caldo e HTML, che combinazione! Comunque mi diverto ;-)

bug bug bug

Anche senza un database ‘sto coso fa dei bei macelli con l’indicizzazione dei file…
per fortuna sto iniziando a capire come funziona e al prossimo incasinamento
dovrei riuscire a non perdere tutto. Certo, non e’ proprio immediato…
Un giorno me ne scrivero’ uno io… per ora vediamo di far andare questo
che se non altro si integra divinamente col resto del sito… non trovate?