Spam nei commenti

Visto l’aumentare dello spam nei commenti ho deciso di attivare il filtro Akismet.

Ho semplicemente dovuto effettuare una registrazione gratuita su WordPress.com per ottenere la mia API key che poi ho inserito nel nel modulo di configurazione del plugin.

Da quel momento, senza bisogno di ulteriori interventi, tutta l’immondizia degli spammer ha smesso di inondare il mio database e la mia email (ho la notifica di ogni commento con il link per approvarlo o rifiutarlo).

A questo punto potrei anche disattivare la pre-moderazione dei post. Ci penso su… :)

Voi lo vorreste o preferite la soluzione attuale?

Update :)

[listening: Pooh, Per chi merita di piu’ – live]

Notte di aggiornamenti:
dopo aver tentennato due giorni ho installato Firefox 2 che e’ veramente veramente veramente veloce e figo :) Avevo tentennato per il timore, rivelatosi infondato, di non poterci usare le varie estensioni.

Stavo giusto testando il tutto quando scopro che e’ uscito WordPress 2.0.5 (il software su cui gira questo blog) e se ne consiglia l’aggiornamento per vari motivi di sicurezza. Altro giro altro update, andato pure bene (a parte un mio errore -avevo scordato di cancellare una cosa-, di cui faro’ tesoro in futuro).

Pare quindi sia andato tutto bene, sono proprio contento e posso andarmene a nanna :)

Annunci

Avrete notato qua e la nel blog la presenza di annunci pubblicitari di Google. Alcuni mi hanno chiesto il perche’ di questa scelta.

Beh, semplice: mi sono iscritto al programma “Google AdSense” per un portale a cui sto lavorando e che apriro’ entro il mese. Visto che l’iscrizione vale per qualsiasi sito una persona gestisca (a patto naturalmente che rientri nei termini indicati dal regolamento) ho pensato intanto di piazzare qualcosa qui e su favrin.net. Sono pochi e in posti discreti e poi se non vi piacciono c’e’ sempre AdBlock :)

Detto cio’, io non credo nel guadagno prima di tutto e non voglio trasformare questo blog in un mercato o far pensare che se invito qualcuno a leggere un post e’ per ottenere una impression, quindi ho messo mano al mio template e aggiunto un po’ di codice condizionale… cosi’ ho imparato a fare pure questo su WordPress! ;)

Ora le pagine dei post nelle categorie “personale”, “solidarieta’”, “pensieri dal cuore” e “sguardo sul mondo” non conterranno annunci (referer si ma quelli sono un’altra cosa e non portano introiti a meno che il visitatore non compia determinate azioni).

Come dite? Sono la maggioranza dei post? E’ vero, ma preferisco cosi’ che perdere la liberta’ di scrivere di cio’ che sento e condividerlo con gli amici senza che si pensi a secondi fini.

Comunque… questo post sta nella categoria “blog mess” ;p

Politica dei commenti

Come avrete ormai notato, con il cambio di piattaforma del blog ho attivato la moderazione dei commenti. Si tratta di una soluzione temporanea che sto valutando per vedere se basta a contenere lo spam che nell’altro blog aveva raggiunto livelli di guardia.

Normalmente approvo tutti i commenti non spammatori, con due eccezioni:

  1. commenti non in tema col post (passi un saluto ma inneggiare alla vittoria di una partita in un post che parla di TV e’, come dire, fuori tema :) )
  2. commenti scritti da chi non ritiene utile firmarsi (si lo so che sei tu, ma non lo sanno gli altri)

Se e quando eliminero’ la moderazione (magari in favore di qualche plugin antispam, vedremo…) effettuero’ comunque la cancellazione di commenti appartenenti alle due categorie sopra indicate.

Questo non e’ un forum con regole ferree ecc.,.. ma non e’ nemmeno un pollaio ;p

Si riparte!

Ok… ci e’ voluto un po’ piu’ tempo del previsto ma rieccomi qui con un blog tutto nuovo, o quasi.

Cambia il software: WordPress, con i suoi pro e i contro. I pro sono che fa tantissime belle cose e che io non avrei saputo realizzare da solo in poco tempo. I contro sono che usa tante risorse e risente dei rallentamenti del server. Vedremo, intanto sono felice cosi’.

Cambia il template: ho adattato il mio vecchio al nuovo blog (cosi’ ora so fare anche template per WP ed e’ piuttosto facile a dire il vero) mantenendo la tradizione ma inserendo qualche novita’. Un pizzico di DHTML qua (colonna di sinistra), un’immagine la’ (in alto). Cercavo qualcosa che mi trasmettesse forti emozioni. Quel bellissimo tramonto di Ottawa fotografato dal mio amico Alen e’ perfetto. Si intona e mi da’ molto, quindi sta bene qui.

Cambia la struttura: categorie, archivio, link riorganizzati e qualche orpello ormai stantio eliminato. Le categorie forse non sono perfette, casomai le sistemero’ strada facendo.

Chi non canbia sono io, con i miei momenti di stanchezza, quelli di entusiasmo, le gioie e un po’ di rammarico per alcune delle persone che ho visto (e talvolta fatto…) allontanare.

Beh, credo di aver scritto davvero troppo anche se devo dire che mi e’ mancato non postare per cosi’ tanti giorni (esattamente 15). Spero che il nuovo blog vi piaccia e ringrazio tutti coloro che hanno visitato il blog quando era in (ri)costruzione dandomi consigli e suggerimenti per migliorarlo! Grazie!

Pulizie di primavera

Come avrete notato sono in corso delle modifiche all’aspetto del blog.

Visto che nell’immediato futuro non penso di cambiare software (wordpress alla fin fine non e’ la meraviglia che pensavo e non ho il tempo di scriverne uno mio) sto “phpizzando” e “cssizzando” Greymatter e i suoi template cosi’ da rendere piu’ facilmente gestibile il tutto, senza bisogno di continui “rebuild”.

Poiche’ procedo sezione per sezione, per un po’ ci sara’ una certa non omogeneita’ fra le varie pagine (indice principale, pagine dei post, archivi). Spero di risolvere quanto prima. I vantaggi per voi lettori saranno: pagine piu’ pulite, veloci da caricare e un po’ di vivacita’ in piu’ nei template.

Pare inoltre che il team di Greymatter stia riscrivendo il tutto in PHP. Vedremo un po’ quando avranno finito se il passaggio varra’ la pena!

Trasloco…

Sentite, mi date un parere?
Questo blog ha un suo aspetto, un suo ‘fascino’, e’ pur sempre il mio primo blog. Secondo voi che mi leggete dovrei importare post e commenti in WordPress oppure rinominare questa cartella in ‘old_blog’ e crearne uno nuovo da zero?

Intanto vado a rileggere un po’ di vecchi post…
i blog servono anche per essere riletti e rivivere tante emozioni, ricordi e rimpianti no?

Grazie Google!

Ho implementato al volo nello script dei referer questa bella idea di Google, gia’ adottata anche da MSN Search e Yahoo.

In sostanza: se un link contiene rel=”nofollow” i motori di ricerca non attribuiranno maggiore valore al sito a cui punta. Utile, molto utile, per scoraggiare quella gentaglia che riempie gli altrui siti (blog, referers log, wiki, ecc) di immondizia.

Gran cosa, grazie Google!

runstop/restore

Titolo di Commodoriana memoria per avvisare che cauaa invasione di schifosi spammer nei commenti la possibilita’ di commentare i post degli archivi e’ stata momentaneamente rimossa.

Ho anche deciso di iniziare a scrivere un nuovo software di blog su misura per le mie esigenze. GreyMatter e’ stato un buon compagno per questi primi anni da blogger ma ora sento che inizia a starmi stretto, cosi’ come penso di avere le capacita’ per fare (o almeno tentare!) qualcosa di mio. Vi faro’ sapere come procede ;-)

Lavori in corso…

… beh piu’ che in corso, per oggi sono finiti :)

Ho fatto alcune cose che mi ripromettevo da tempo:

  1. ho aggiunto la barra laterale anche nelle pagine degli archivi mensili.
  2. ho riorganizzato i link ai suddetti archivi mensili che ora occupano meno spazio (sono allineati a sinistra perche’ se no stanno male).
  3. ho fatto in modo che la mia “sidebar” PHP con gli annessi programmi funzioni da qualsiasi locazione.
  4. ho risolto il problema per cui i ragnetti dei motori di ricerca mi incasinavano i karma vote. La dritta viene da un forum di supporto a GreyMatter e consiste in un banale “Disallow: /blog/gmcgi/gm-karma.cgi” in robots.txt. Scemo io a non averci pensato in tutto questo tempo… ;-)
  5. mi sono convinto una volta di piu’ che devo scrivermi il mio software di blog che funzioni come dico io. Una cosa mooolto geekosa :)

Il prossimo passo, a breve, sara’ attivare definitivamente il feed RSS. Suvvia, ho creato da zero feed per altri siti e non lo faccio (o meglio ufficializzo) per il mio blog?! Benedetta pigrizia!

That’s all… e leggetevi il sito contro i brevetti software! E’ in italiano e capirete che fregatura stanno cercando di tirarci…

Aggiornamenti vari…

1) Ho aggiornato un po’ di cose nel resto del sito, andate alla home e gironzolate… ;-)

2) Ho tolto tutte le descrizioni dei blog nella colonna di sinistra. Perche’? Perche’ Perche’ ogni volta che volevo aggiungere un blog dovevo pensare a una descrizione. Ora invece posso tranquillamente inserire o rimuovere link alla sezione blog preferiti che cosi’ rispecchiera’ di piu’ le cose che seguo oggi.

Novita’ :)

Era un po’ che pensavo di metterci mano…
Non prevedevo di farlo oggi ma e’ scattata la molla e quindi ho mandato a quel paese la TV (peccato per Carabinieri 3, ma tanto la terza serie non e’ granche’…) e ho riscritto la gestione dei referer che ora:

– e’ piu’ veloce (non capisco perche’ a Dicembre avevo fatto tante cavolate…)
– li visualizza in ordine cronologico inverso (dal piu’ recente…)
– bufferizza l’outut prima di salvarlo, sia a video sia su file (quindi e’ piu’ veloce)
– gestisce meglio lo spam
– mostra la query di ricerca nel caso il referer sia un motore di ricerca (per ora supporta Virgilio, Google e MSN ma e’ facile aggiungerne altri e ‘sta cosa mi servira’ anche in altri script…)

Ricordo che i referer sono i siti di provenienza dei visitatori. Trovate il risultato dello script nella colonna a sinistra. Provate a passare col mouse sui link… ;-)

Volevate il feed RSS?

Gia’, lo volevate?
Alcuni si’… beh sapete che vi dico?

Lo avrete! ;-)

Per l’esattezza potete avere il feed RSS 0.92, 1, 2, ATOM o qualsiasi altra cosa.

I programmi per farlo con Greymatter non mi piacevano e cosi’ ne ho creato uno io. E’ veloce, compatto, funziona come piace a me, non necessita di “rebuild” periodici come i programmi analoghi per GM e soprattutto puo’ essere usato per fare qualsiasi cosa, non solo feed RSS e non solo per questo blog.

Il feed creato e’ stato gia’ testato con un feedreeader e un feed validator e appare OK! ;-)

Presto capirete, per ora…ciao, notte e… buona Pasqua a chi parte!

PS: comunque la giornata ottima sul piano tecnico e’ “compensata” in negativo da alcune scelte molto egoiste che ho fatto sul piano personale. Cerchero’ di porvi rimedio e imparare dagli errori.