26/03/2007

Piove (condizione dell’anima)

Sto ascoltando Piove di Dolcenera
Prima ascoltavo la pioggia cadere sul mio tetto.

Prima ancora la pioggia sul mio cuore, perche’ ci sono alcune persone che hanno una chiave (e non sempre gliel’ho data io) con cui riescono ancora a entrare nel mio animo e ferirmi. Attenzione: non parlo di torti o ragioni, dico solo che c’e’ chi lo f. A volte alcuni se ne accorgono, a volte alcuni no.

Ecco, Billy (il mio player mp3) e’ passato alla traccia successiva: Com’e’ straordinaria la vita, “che un giorno ti senti come in un sogno e poi ti ritrovi all’inferno”.

E’ vero.
Ingoiamo tutto e andiamo avanti, ci sono tante cose belle da fare e da vivere. Ho anche un photoblog da allestire… eppure ora piove…

Inserisci un commento

Commento

In questo blog non sono graditi commenti anonimi, provocatori oppure offensivi. Esiste la libertà di opinione e critica alle tesi espresse ma la si esercita firmandosi (va bene anche un nick) e con educazione.