16/08/2007

Palio 2007: altro giro…

Ancora una serata di “festa” a Siena: tutti accaldati in piazza a gridare, incitare, tremare ed esaltarsi mentre delle povere creature soffrono la paura, il caldo, la tensione, le grida, la polvere… e i piu’ sfortunati anche un incidente e la possibile morte.

E ringraziamo che non e’ anno di Giubileo come nel 2000, che se no per giubilare in nome di Dio ne facevano tre. Tanto i cavalli son mica creature da rispettare. Sono oggetti da comandare e destinare a nostro piacimento.

Ma vergognatevi!
Su un blog a Luglio ho letto un senese incavolato per le critiche dire “ma lasciateci stare!”.

Certo. Prima rendiamo illegale l’uso dei cavalli poi quando la corsa la farete correre a esseri umani che hanno scelto di farla, vi lasceremo stare. Per adesso mi piacerebbe tanto capire con che coraggio uno scende in piazza a vedere lo stress inflitto a quei poveri animali.

Inserisci un commento

Commento

In questo blog non sono graditi commenti anonimi, provocatori oppure offensivi. Esiste la libertà di opinione e critica alle tesi espresse ma la si esercita firmandosi (va bene anche un nick) e con educazione.