...e si può dividersi e non sparire...
se è così riabbracciami quando vuoi!

Domani, Pooh 2004

19/06/2016

Compleanno

Scrivo sempre meno qui.
Sembra che la mia vita sia altrove, un po’ su Twitter un po’ in quell’angolo di paradiso che ho creato con alcuni amici, un po’ in giro per le nuove frontiere del web.

E’ stato un compleanno sereno, sono riuscito a fare tutto cio’ che mi ero prefissato, compreso tagliare decentemente la torta che mi sono regalato. Ho ricevuto auguri attesi e inattesi, telefonate, affetto. Ci sono delle cose che vorrei e non sono ancora avvenute, ma non pensiamoci ora. E’ stato un giorno sereno. Grazie a chi quaggiu’ e lassu’ l’ha reso possibile.

10/06/2016

Ancora una canzone!

“Luna dai,
questa notte non correre
dammi un attimo
che diventi per sempre.
Scordati di inseguire la notte
confondi l’alba
e se puoi resta in cielo di piu’!
Fai che domani non sia maaaaaaaaaai!”

Mammamiaaaaaaaaaaaa!
Son tornato ragazzo col singolo nuovo dei Pooh da beccare in radio, registrare su cassetta e di cui trascrivere al volo il testo per impararlo bene subito!

Adesso e’ tutto piu’ semplice ma l’emozione e’ rimasta la stessa e la canzone e’ bellissima tanto che l’avro’ sentita gia’ almeno 20 volte!

GRAZIE POOH PER AVERMI REGALATO ANCORA UNA CANZONE!