17/09/2011

L’inaccettabile silenzio del Vaticano

Veramente difficile non essere d’accordo con questo post.

Un po’ di coerenza in piu’ signori del Vaticano.
O forse anche voi attaccate i deboli e lusingate i forti?

Inserisci un commento

Commento

In questo blog non sono graditi commenti anonimi, provocatori oppure offensivi. Esiste la libertà di opinione e critica alle tesi espresse ma la si esercita firmandosi (va bene anche un nick) e con educazione.