04/03/2009

Anto’

Sono orgoglioso di te, di quel che sei diventato, di quel che stai costruendo. C’e’ un abisso fra l’Anto’ che in modo formale mi chiedeva un programma per modificare font e il giovane universitario dello IED che vive e studia con ottimi risultati in una realta’ tanto diversa da quella natia.

Hai fatto tanta strada e nel farla hai regalato un po’ di saggezza e buon senso in giro. Grazie e buona vita co’! Goditi i tuoi vent’anni nel modo migliore e piu’ sano e buone curve di Bezier!

Inserisci un commento

Commento

In questo blog non sono graditi commenti anonimi, provocatori oppure offensivi. Esiste la libertà di opinione e critica alle tesi espresse ma la si esercita firmandosi (va bene anche un nick) e con educazione.